• info@riccardodirazza.com
  • (+39) 351 903 62 26

La prima cosa da fare se vuoi portare la tua Azienda al successo

Allestimento locale, accordi con i fornitori, scelta del personale, adempimenti burocratici, qual’è la cosa veramente importante da fare prima di avviare un’impresa ?

Se sei qui, immagino che anche tu sei un imprenditore mosso da grande ambizione.

 

Proprio per questo, è meglio chiarire immediatamente che qualsiasi business andrai a creare, o che hai già creato, dovrà poggiare su delle basi universali.

Le stesse basi, quindi, valgono sia  per chi ha un’attività già avviata sia per chi ha intenzione di avviarne una nuova.

 

Come potrai leggere tra gli articoli di questo blog, le strategie che si possono applicare alle diverse  aziende sono tantissime e le mosse giuste, applicate nella maniera corretta, possono sicuramente portare ottimi risultati.

La prima cosa fondamentale, che devi imparar sin da subito, è capire che nella maggior parte dei casi l’unica cosa da fare è cambiare il tuo modello di business.

 

Come imprenditore, infatti, è necessario che tu capisca che la voglia di cambiare è alla base  di una buona riuscita.

Questo lo dico perché durante la mia carriera mi è capitato di vedere un’infinità di business che non hanno motivo di esistere, del tutto sbagliati.

E’ inutile concentrarsi su banali scuse come: mio padre  mi ha detto, il mio collega ha fatto, e dai tempi di mio nonno che ecc…” perché questo atteggiamento non ti aiuterà di certo.

 

Inoltre, non esistono formule magiche o ricette miracolose né tantomeno ti svelerò il segreto per ottenere risultati grandiosi senza alcuna fatica.

Se vuoi veramente riuscire in ciò che fai, devi provare a credere minimamente a ciò che ti dico, alzarti le maniche e lavorare sodo.

Soprattutto, spero per il tuo bene e per il bene della tua impresa che una volta trovato di fronte a nuovi metodi e soluzioni che potrebbero aiutarti tu non ti chiuda a riccio dietro alla classica scusa del: “il mio business e differente il mio settore differente”.

 

La verità è che non esistono settori differenti.

 

Certo, è normale che tra i vari settori esistano delle minime differenze, ma sostanzialmente sono differenze che riguardano il servizio o prodotto venduto.

Se hai un piccolo salone di parrucchiere è normale che tu venda un prodotto diverso rispetto a chi  ha una concessionaria di auto di lusso.

 

Ma i punti in comune che hanno le diverse attività sono un’infinità rispetto alle minuscole e insignificanti divergenze che cerchi disperatamente di  trovare.

Quindi, prima la smetterai di  dire e pensare che il tuo business è differente, meglio sarà per te.

 

In fin dei conti, l’unica cosa che realmente serve alle aziende è un flusso costante di nuovi clienti, desideroso di comprare e di spendere lì, piuttosto che rivolgersi alla concorrenza. E gli strumenti e le strategie utilizzate per fare ciò, sono universali.

Prima capirai che il primo passo per il successo è il cambiamento, prima sarai pronto a raccogliere i meravigliosi frutti del tuo lavoro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Sai che in Italia chiudono, in media,  circa 390 Aziende al giorno? Inoltre, il 95% delle Imprese italiane non superano i primi 3 anni di attività.

Se vuoi scoprire ed imparare cosa fare per evitare questa tragica fine, iscriviti subito alla mia newsletter. Riceverai solo consigli utili e strategie concrete e testate.

Iscriviti ora.

Riccardo Di Razza è un marchio proprietà di Publiservice.
V.le J. F. Kennedy n° 3 – 80125, Napoli.
info@riccardodirazza.com
(+39) 351 90 36 226